Home

Grandi eventi internazionali
e 4 produzioni in prima nazionale
per la X Stagione musicale del Teatro dei Marsi

L’associazione culturale Harmonia Novissima, realtà riconosciuta dal Ministero Mibact nell’ambito del settore Musica/Concertistica e di recente tra i soci fondatori della Rete RCA/Rete Cultura Abruzzo che raccoglie al suo interno 14 significativi enti culturali abruzzesi, rende noto il cartellone della decima edizione della Stagione Musicale 2016-2017 del Teatro dei Marsi, organizzata in convenzione con il Comune di Avezzano e la Regione Abruzzo, sotto la direzione artistica del maestro Massimo Coccia.
La Stagione 2016-2017, ricca di 14 eventi in abbonamento (uno in più rispetto alle passate edizioni) presenta ben 4 prestigiose produzioni in prima esecuzione nazionale ed ancor più rispetto alle precedenti edizioni è di indubbio respiro internazionale: basti pensare che ad inaugurare la rassegna il prossimo 7 ottobre vi sarà la grande Ute Lemper, considerata in tutto il mondo la più grande cantante tedesca, da diversi anni residente negli USA, che terrà al Teatro dei Marsi uno dei pochissimi concerti del suo nuovo tour europeo.
Il 2 dicembre sarà la volta di Sarah McKenzie, cantante e pianista, astro nascente del Jazz internazionale. Il 10 marzo il gradito ritorno in città, a 5 anni dal Concerto di Natale, del grande cantautore Franco Battiato in concerto.
Spazio anche alla musica etnica:  l’Orchestra Tzigana di Budapest (24 febbraio) guidata dal più grande violinista tzigano Antal Szalai, e il Canzoniere Grecanico Salentino (4 novembre), storico gruppo di musica popolare salentina in un travolgente spettacolo di taranta.  Immancabili i tradizionali appuntamenti con opera lirica, balletto, musical e gospel:  il grande titolo verdiano come “Aida” (19 novembre);  il balletto “Romeo e Giulietta”   (10 febbraio) rappresentato dal Balletto di Milano in una coproduzione nazionale con Harmonia Novissima; l’amata fiaba della “Principessa Sissi” in una nuova produzione in esclusiva nazionale;  il festoso concerto gospel di fine anno (28 dicembre) con 33 elementi del Coro Harlem Voices di New York.
Anche la passione del Tango sarà rappresentata nello spettacolo “Colores de Tango!” (25 novembre) con due coppie di ballerini argentini, insieme a 5 musicisti ed alla voce di Cecilia Herrera.
Una novità assoluta sarà rappresentata dallo spettacolo “Giù la testa!” (18 febbraio) un omaggio in forma jazz alla favolosa coppia del cinema italiano, Sergio Leone e Ennio Morricone, con 4 polistrumentisti, due voci femminili e le proiezioni tratte dai celebri film “C’era una volta il West”, “Il buono, il brutto e il cattivo”, “Per qualche dollaro in più”, “Giù la testa”.
Assicurata la presenza della grande musica sinfonica e corale-sinfonica attraverso la valorizzazione dei giovani musicisti formati dal conservatori abruzzesi: l’Orchestra Sinfonica di Pescara, 72 elementi, eseguirà un maestoso programma con Lizst, Brahms e la celebre Sinfonia Patetica di Cajkovskji (21 ottobre); la Simphonic Band del Conservatorio Casella di L’Aquila, costituita da 50 strumenti a fiato, eseguirà brani di Rossini, Shostakovic, Prokofieff, Bizet oltre a celebri colonne sonore di Williams e Morricone (9 dicembre). 


Gran finale con i monumentali “Carmina Burana” (25 marzo), una abruzzese-marchigiana in prima esecuzione con 160 musicisti tra Orchestra del Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara e Cori riuniti di Conservatorio, Accademia di Pescara e Teatro “Ventidio Basso” di Ascoli Piceno.
La prenotazione degli abbonamenti si può già effettuare presso il Punto Informativo di C.so della Libertà (Largo Pomilio) nei giorni lunedì-mercoledì-venerdì ore 18-19,30.  Invariati i costi rispetto alla passate edizioni. Per informazioni: 392.0482900 – 329.9283147.

 

Sponsor ufficiali

sponsor