Caricamento Eventi
24
Marzo
giovedì

VIKTORIA MULLOVA – MISHA MULLOV-ABBADO

24 Marzo 2022 @ 08:00 - 17:00
€20 - €30
Abbado Mullova
  • Blue Deer  (Misha Mullov-Abbado)
  • Brazil (Misha Mullov-Abbado)
  • Shir Lelo Shem (Shalom Chanoch)
  • Caico (Trad. Brazilian)
  • Violin Sonata No. 1 in B minor movim. 1 e 2 (J.S. Bach)
  • Sonata for Solo Violin mvt. 1 (S. Prokofiev)
  • Sabia (Antonio Carlos Jobim)
  • Little Astronaut (Misha Mullov-Abbado)
  • Shanti Bell (Misha Mullov-Abbado)
  • Silencio Das Estrellas (Osvaldo Lenine & Dudu Falcaõ)
  • Cabo Pitanga (Laércio De Freitas)
  • Celestial Terrestrial Commuters (John McLaughlin arr. Gary Husband)
  • Träumerei from Kinderszenen (R. Schumann)
  • Tico-Tico No Fubá (Zequinha de Abreu)

 

Viktoria Mullova violino

Ha studiato alla Scuola Centrale di Musica e poi al Conservatorio di Mosca. Il suo straordinario talento si è imposto all’attenzione internazionale quando vinse, nel 1980, il 1° Premio al Concorso Sibelius di Helsinki e nel 1982 la Medaglia d’oro al Concorso Ciaikovskij. Nel 1983 abbandonò l’Unione Sovietica. Da allora ha suonato in tutto il mondo con le grandi orchestre, i più celebri direttori ed è stata, ed è, ospite di importanti Festival internazionali. È oggi famosa per la straordinaria versatilità ed integrità musicale. La curiosità di Viktoria Mullova fa sì che ella abbia esplorato ed esplori tutto il repertorio per violino, dal barocco alla musica contemporanea, dalla world fusion alla musica sperimentale.  Bach, compositore con il quale ha grande affinità, è parte cospicua del suo repertorio discografico. L’incisione dei Concerti di Bach con l’Accademia Bizantina e Ottavio Dantone ha ottenuto entusiastica accoglienza e l’incisione delle Sonate e Partite di Bach rappresenta una pietra miliare nel viaggio personale dell’artista, tanto da ricevere critiche eccellenti ovunque.  Ha inciso per Philips Classics e Onyx Classical vincendo numerosi premi. L’incisione dei Concerti di Vivaldi con Il Giardino Armonico, diretto da Giovanni Antonini, ha vinto il Diapason d’Or 2005. Altre incisioni comprendono Beethoven con Kristian Bezuidenhout, l’Ottetto di Schubert con il Mullova Ensemble, Recital con Katia Labèque. A settembre 2018 è uscito l’album di tutti i lavori per violino e orchestra di Arvo Pärt eseguiti con la Estonian National Symphony Orchestra diretta da Paavo Järvi e prodotto da Onyx label. Suona uno Stradivari Julius Falk del 1723 o un violino Guadagnini.

 

MISHA MULLOV-ABBADO contrabbasso

Grande promessa del contrabbasso oltre che della composizione, si è diplomato al Gonville & Caius College di Cambridge, dove ha studiato musica e composizione con Robin Holloway e Jeremy Thurlow. Vincitore di una borsa di studio alla Royal Academy of Music di Londra, ha frequentato il prestigioso corso di Jazz con Jasper Høiby, Tom Herbert, Michail Janisch e Jeremy Brown. Durante il suo ultimo anno in Accademia, ha fondato una band con cui si esibisce regolarmente, con la quale ha vinto il Kenny Wheeler Prize e ha inciso il suo album d’esordio. Oltre a comporre per la band, gli vengono commissionati brani da vari musicisti ed ensemble come Viktoria Mullova, Thomas Larcher, l’LSSO, il Pelleas Ensemble, l’Hermes Experiment e il North Sea Ensemble.  È anche co-direttore della Patchwork Jazz Orchestra, una giovane e interessante big band di Londra che esegue lavori originali scritti dagli stessi membri della band e che nel 2015 ha ricevuto il Peter Whittingham Award.  Nel 2014 è stato nominato artista della City of Music Foundation e nel 2017 della BBC Radio 3 New Generation. Ha all’attivo due album sia come musicista che come compositore: Cross-Platform Interchange (2017) e New Ansonia (2015). Entrambi gli album hanno ricevuto ottime recensioni dalla critica e il primo è stato incluso dal Telegraph e dalla BBC Radio 3 nella lista “Best Jazz Albums of 2015”. Vive a Londra, dove si esibisce sia come band-leader che come accompagnatore nelle più svariate sedi, dai locali Ronnie Scott’s Jazz Club, Vortex, 606 Club, PizzaExpress Live fino alla Royal Albert hall, ricevendo inviti da diverse città dell’Inghilterra e del mondo. Vincitore nel 2014 del Dankworth Prize per un brano di Musica Jazz, è un compositore esperto che scrive sia per gruppi jazz che per solisti classici ed ensemble. La sua musica è influenzata dal jazz, dalla classica, ma anche dal pop.

 

BIGLIETTI:

Platea 1° settore: € 30

Platea 2° settore: € 25

Galleria: € 20

 

ONLINE su: www.diyticket.it

Details
Date: 24 Marzo 2022
Time: 08:00 - 17:00
Cost: €20 - €30
Evento CategoryStagione 2021
Luogo
Venue Name: Teatro dei Marsi
Address: via Cavalieri di V. Veneto
Avezzano, AQ 67051 Italy

+ Google Maps
Phone: 329.9283147
Organizzatore
Organizer Name: Harmonia Novissima
Phone: 329.9283147
Email: