Venerdi’ 13 febbraio 2015 Concerto BLUES con AWA LY

Home / Uncategorized / Venerdi’ 13 febbraio 2015 Concerto BLUES con AWA LY

 

Teatro dei Marsi

Venerdì 13 febbraio 2015 ore 21.00

CONCERTO BLUES

AWA LY, voce

TONI FIDANZA, piano

MASSIMO GIANGRANDE, chitarre

MATTEO PEZZOLET, contrabbasso

 

 

AWA LY Nata e cresciuta a Parigida genitori senegalesi, cantante dichiaratamente franco-senegalese che parla perfettamente cinque lingue, da qualche tempo vive a Roma facendo la spola con la natia Parigi e, in verità, con mezzo mondo. Ultimamente lavora prevalentemente in Italia, sia come attrice ma soprattutto come cantante. Nel 2011 recita in Nessuno mi può giudicare accanto a Paola Cortellesi e Raoul Bova. Nella stagione televisiva 20132014 partecipa saltuariamente al programma Gazebo in onda su RaiTre. Sin da bambina mostra un talento naturale per il canto grazie ad una sensibilità ed una voce che catturano profondamente. La maturazione artistica prende vita grazie ad una importante attività concertistica che porta Awa Ly nelle principali città italiane e nei migliori club europei. Attualmente sta lavorando al suo secondo album. Modulated, il suo primo lavoro discografico, l’ha consacrata con un successo radiofonico e mediatico in generale che le ha consentito di mettere in luce la sua particolare concezione musicale. Il suo sound è nomade ed attinge alle radici del blues, alla canzone francese e italiana, al jazz, al soul e al rock, non disdegnando il country venato di bluegrass. Un mèrge di suoni opportunamente amalgamati e disegnati su di una tela dai mille colori. Awa è un viaggio di per sé. È come se avesse dovuto attraversare tutte le frontiere per non averne più. Awa ha avuto diverse vite, con un solo filo conduttore: la musica. Per lei gli studi non erano un problema, ma non ha scelto una facile carriera in una grande azienda, perché la sensibilità artistica la attirava come una calamita. Dapprima è stata catturata da altri progetti: ora la musica è una priorità.

QUARTETTO BASE Il gruppo è formato da 4 musicisti di lungo corso con bagaglio individuale sicuramente ricco di variegate esperienze, dalla musica leggera e popolare alla musica classica, dal jazz alle varie contaminazioni possibili.

Quartetto Base è di fatto la “base” di diversi progetti diretti da Toni Fidanza. Ovviamente l’acronimo in inglese corrisponde ad uno spiritosa traduzione nella nostra lingua: “accademia di primo livello dei testimonial del suono”, cioè la scuola di base per i musicisti appassionati del bel suono. La collaborazione artistica tra gli strumentisti che compongono il Quartetto Base dura da diversi anni ed affonda le radici in diversi progetti, tra i quali il tour con Antonella Ruggiero e l’Orchestra Contemporanea, le collaborazioni con la voce nera della bionda e bianca Linda Valori, le splendide performance con la francese vocalist Awa Ly, il Crossover Project con Angela Boerio. Toni Fidanza, pianista, compositore e arrangiatore, è diplomato in pianoforte e musica jazz, tiene numerosi concerti nei più importanti clubs e festivals italiani. In campo jazzistico/pop collaborazioni di rilievo avvengono con Giorgio Gaslini, Tiziana Ghiglioni, Paolo Damiani, Maurizio Giammarco, Rosario Giuliani, Fabrizio Bosso, Francesco Cafiso, Augusto Mancinelli, Massimo Manzi, Ellade Bandini, Art Van Damme, Sarah Jane Morris, Jenny B, Linda Valori, Awa Ly e altri ancora. E’stato pianista dell’Orchestra Giovanile Abruzzese diretta da G. Gaslini e dell’Is Ensemble, diretto da Paolo Damiani., Direttore e Arrangiatore dell’Orchestra Contemporanea. Ha inciso CD con Fabrizio Bosso e Maurizio Giammarco, realizzato le colonne sonore di alcuni cortometraggi di C. Chaplin e B. Keaton, diretto l’Orchestra Suoni Mediterranei Summit con il trombettista americano Kyle Gregory. Ha collaborato con Antonella Ruggiero in diversi concerti. Numerose sono le sue apparizioni sui canali televisivi: Rai Uno, Rai Due, Rai Tre, Rai International, Rai Sat. Nel cd live “Jenny B in Concert” (etichetta Labelle), insieme al suo quartetto, con la cantante Jenny B.